SOTERIKON

DVR ALTRI RISCHI


Soterikon offre, nell’ambito dei servizi di sicurezza del lavoro, assistenza per la valutazione di tutti i rischi presenti sul Documento di Valutazione dei Rischi (DVR)

In genere altri rischi lavorativi presenti negli ambienti di lavoro, in conseguenza dello svolgimento delle attività lavorative in un determinato luogo di lavoro, possono essere i seguenti:


RISCHIO ELETTRICO

Il Titolo III del D. Lgs. 81/08, al Capo III “Impianti e apparecchiature elettriche”, riprende e sviluppa gli obblighi del datore di lavoro connessi alla presenza e valutazione del rischio elettrico: appare rilevante l’esplicito obbligo introdotto dall’art. 80 “Obblighi del datore di lavoro”, comma 2, a carico del datore di lavoro, di valutare i rischi di natura elettrica connessi con la presenza di impianti e apparecchi elettrici, tenendo in considerazione tre principali aspetti:

- le condizioni e le caratteristiche specifiche del lavoro considerando eventuali interferenze (e conseguenti rischi interferenti);
- i rischi elettrici presenti nel luogo di lavoro;
- tutte le condizioni di esercizio prevedibili degli impianti ed apparecchi elettrici.


RISCHI DA ESPOSIZIONE CAMPI ELETTROMAGNETICI

Il controllo dell'inquinamento elettromagnetico viene eseguito con strumentazione professionale dal nostro personale di comprovata esperienza. Le perizie sono rispondenti alle disposizioni di legge che regolano la materia. Il D.lgs. 81/08, all’Art. 28, prevede infatti che il Datore di Lavoro valuti “tutti i rischi” a cui possono essere esposti i lavoratori.


RISCHI DA ESPOSIZIONE AD AMIANTO

E’ definito nell’art 249 del D.Lgs 81/08 in cui viene esplicitamente ricordato l’obbligo del datore di lavoro di effettuare la valutazione dei rischi .
A tal fine il datore di lavoro ha l’obbligo, nell’impossibilità di procedere all’eliminazione del materiale pericoloso, di informare i lavoratori rispetto alla presenza del pericolo, di far effettuare una certificazione dello stato di integrità dell’amianto e di procedere comunque a monitoraggi ambientali e biologici per valutare la presenza di fibre di amianto nell’aria e nell’organismo dei lavoratori.


RISCHI DA ESPOSIZIONE AD ATMOSFERE ESPOSIVE ATEX

Associato ad un potenziale danno di elevata magnitudo, l'articolo 289, stabilisce che, per prevenire le esplosioni, il datore di lavoro ha l’obbligo di adottare, sulla base della valutazione dei rischi, una classificazione delle aree con un potenziale rischio di esplosione, attraverso misure tecniche e organizzative adeguate alla natura dell'attività svolta.


RISCHI DA ESPOSIZIONE MICROCLIMA

Nell’art 180 (Titolo VIII, Capo I) del D.Lgs 81/08, rientra il discorso legato al microclima. Spesso le situazioni di disagio all’interno dei luoghi di lavoro legate alle condizioni microclimatiche (livelli di temperatura, umidità, correnti e sbalzi d’aria), sono sottovalutate se non addirittura ignorate; in realtà i disagi derivanti possono avere un impatto anche significativo sia sulla salute fisica che sul benessere psicologico dei lavoratori, con ricadute non trascurabili sull’economia aziendale se poi si riflettono, come può accadere, in giorni di assenza o di malattia.


Grazie alla collaborazione con tecnici della sicurezza dalla comprovata esperienza, Soterikon è in grado di supportare il cliente nella produzione di tutte le valutazioni richieste dal  D.Lgs 81/2008.


La realizzazione della Valutazione Rischi DVR è attivo anche nelle seguenti zone: Milano, Melzo, Inzago, Vignate, Liscate, Carugate, Brugherio, Cernusco sul Naviglio, Gorgonzola, Bellinzago Lombardo, Cologno Monzese, Cassano D’Adda, Treviglio, Paullo, Peschiera Borromeo, Cassano D’Adda, Segrate, Linate, Vimodrone, Pioltello, Melegnano, Pozzuolo Martesana, Settala, Cambiago, Caponago, Agrate, Truccazzano, Albignano, Pantigliate, Paullo, San Donato Milanese, San Giuliano Milanese, Caleppio, Merlino, Sesto San Giovanni, Vimercate, Vaprio D’Adda, Treviglio, Bussero, Trezzano Rosa, Trezzo D’Adda, Calvenzano, Caravaggio, Pandino, Casirate D’Adda, Segrate, in tutta la Provincia di Milano (Città Metropolitana), di Bergamo, di Monza e Brianza, Crema, Cremona, Lodi e nella Regione Lombardia e nei capoluoghi di provincia in Italia isole comprese.

RICHIEDI UN PREVENTIVOCHIAMA 02.95736942